Curare i capelli secchi in modo naturale.

In condizioni normali il capello si rinnova continuamente, sostituendo quello che nel frattempo è caduto, avere capelli belli è sani, sono il frutto di una dieta equilibrata ed un sano stile di vita, ma non sempre è possibile.

 

Lo stress della vita di tutti i giorni, le aggressioni atmosferiche, sono i veri nemici dei nostri capelli, se poi aggiungiamo i trattamenti selvaggi , e spesso poco adatti al tipo di capello, e l’uso incondizionato del phon, o della piastra, ci ritroviamo a lottare e cercar di domare dei capelli secchi e sfibrati.

 

Prendersi cura dei propri capelli comincia dallo shampoo, scegliamo sempre un prodotto delicato che non interferisca con la naturale fisiologia del nostro cuoio capelluto, distribuiamolo su tutta la testa con un lento massaggio, senza esagerare con il tempo di posa e risciacquiamo abbondantemente.

 

Dopo averli tamponati, per ridar loro la lucentezza e la morbidezza, è bene usare un balsamo a base di oli e burri vegetali, in grado di nutrirli ed idratarli, ideali quelli all’olio di cocco, argan o burro di karitè.

 

Almeno una volta a settimana si consigliano impacchi o maschere idratanti a base di semi di lino, da tenere in posa per almeno 15 minuti, in modo da dar loro la possibilità di penetrare nel capello, se il problema sono solo le punte, si può insistere su queste.

 

Assolutamente da ridurre l’uso del phon e delle piastre, che tendono ad indebolire e sfibrare i capelli, anche i trattamenti, come coloranti, decolorazioni o permanenti, sarebbero da evitare, meglio scegliere l’henné naturale.

Consigliamo i servizi dell’hairstylist Piero Rinaldi, che da anni offre servizi da Parrucchiere Pescara. Visita il sito:  scopri i servizi di Barberia Italia!